INDIETRO

2019/08 - ESTEROMETRO: Acquisti fuori campo IVA

Secondo quanto scritto nella circolare 14/E, quando le fatture sono emesse elettronicamente consentono di evitare la compilazione dell'esterometro.
Venendo al tema degli acquisti presso operatori non residenti, fuori campo Iva per carenza del pressuposto territoriale, da trasmettere tramite esterometro, si sottolinea l'onerosità a carico dei soggetti passivi di rilevare operazioni che dal punto di vista Iva non possiedono alcuna importanza.
Nonostante quante sopra, secondo la posizione assunta dall'Agenzia delle Entrate, alle operazioni significative a fini Iva devono essere aggiunte (e quindi necessariamente inserite nell'esterometro) tutte le operazioni fuori campo Iva, ancorchè ai fini dell'imposta siano del tutto insignificanti.
Vedi anche
 

Allegati contenuti

INIZIO PAGINA

Se non hai risolto il problema, apri un ticket cliccando qui

Responsabilità
Questo documentazione potrebbe presentare parti mancanti o immagini non corrispondenti all'applicazione che, per problemi di tempo, non siamo riusciti ad inserire/aggiornare.
Resta espressamente esclusa qualsiasi responsabilità per danni diretti ed indiretti di qualsiasi natura che l’utente possa, o terzi possano, in alcun modo subire, derivanti dall’uso o dal mancato uso della presente documentazione, della procedura e da errori delle stesse.

Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, trascritta o copiata senza il permesso del titolare della privacy di Tesi Informatica srl.